« Torna indietro

crack

Occhio alla nuova truffa Whatsapp, non rispondete agli sms con 6 cifre

Sono diverse le segnalazioni di persone cadute nella trappola.

Dopo le false vendite su Instagram, ecco arrivare un’altra truffa online su Whatsapp, una delle app di messaggistica istantanea più diffuse. L’allarme è stato lanciato dall’Agente Lisa, la pagina social della Polizia di Stato.

Molte persone hanno visto recapitare in queste ultime settimane sul proprio smartphone un sms con un codice composto da 6 cifre, pur non avendo fatto alcuna operazione o registrazione su app. Subito dopo è arrivato questo sms: “Scusa ti ho girato per errore un codice con 6 numeri. Me lo rimandi per favore?”. Non bisogna assolutamente farlo, poiché in tal caso gli hacker accedono direttamente al vostro Whatsapp.

Ricapitolando: un hacker registra dal suo cellulare un numero di telefono (ad esempio il vostro) su Whatsapp. Il sistema invia a quel numero via sms un codice a 6 cifre per provare che è davvero il richiedente a farlo. Se girate il codice al contatto che vi ha scritto, di fatto gli state dando le chiavi di accesso al vostro numero e quindi diventerà il padrone dei vostri messaggi.

Purtroppo Whatsapp, grazie alla sua popolarità, sta diventando un mezzo sempre più diffuso per compiere truffe o mettere in atto azioni delittuose. Lo scorso febbraio ad esempio fu scoperta una chat pedopornografica su Whatsapp a Catania, che vide anche diversi minori tra gli indagati.

Per ulteriori informazioni è comunque possibile consultare questo link della Polizia di Stato per comprendere meglio come funziona la truffa e come difendersi al meglio.

x