« Torna indietro

FIM FIOM UILM NAZIONALI ai Ministri dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti e del Ministero del Lavoro Andrea Orlando


Tra le Aziende di rilevanza nazionale in stato di grave crisi aggravata da questa maledetta pandemia, per cui i sindacati hanno chiesto immediatamente tavoli di confronto al Ministero, naturalmente c’è anche #Piombino.
Ad un mese di distanza la situazione è drammaticamente peggiorata, senza nessun riscontro da parte del Governo.
Per questo Fim Fiom Uilm Nazionali chiedono di essere convocate in tempi strettissimi, al fine di non alimentare ulteriori tensioni e prevenire altri drammi sociali.
Se non ci sarà convocazione ufficiale, le Segreterie Nazionali insieme alle proprie delegazioni,si autoconvocheranno nei pressi del Ministero Venerdì 26 Marzo alle ore 10.

Questo documento rafforza il nostro presidio a Piombino, l’impegno dei lavoratori e del sindacato per avere la giusta attenzione dal Governo sull’industria e principalmente sulle famiglie del nostro territorio.

Edizioni

x