« Torna indietro

Giornata nazionale in memoria di tutte le vittime del Coronavirus: eventi

Il Presidente della Repubblica ha promulgato questa mattina la legge approvata ieri dal Parlamento che istituisce la “Giornata nazionale in memoria di tutte le vittime dell’epidemia da Coronavirus”, che verrà celebrata il 18 marzo di ogni anno. Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, partecipa a Bergamo alla Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Covid-19. Dopo la deposizione di una corona di fiori al Cimitero monumentale della città, è in corso, al Parco Martin Lutero alla Trucca, l’inaugurazione del Bosco della Memoria con la cerimonia per la messa a dimora dei primi 100 alberi. Durante la commemorazione sono previsti saluti e interventi istituzionali. Bandiere a mezz’asta a palazzo Chigi, per ricordare le vittime. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha avuto ieri pomeriggio un colloquio telefonico con il Primo Ministro canadese, Justin Trudeau. Sono stati discussi il comune impegno nella lotta alla pandemia, con particolare riferimento all’intensificazione delle campagne vaccinali, e per un rilancio economico e sociale efficace, sostenibile ed inclusivo, anche nel quadro della Presidenza italiana del G20. I due capi di Governo hanno inoltre auspicato di rafforzare ulteriormente le relazioni bilaterali, favorite anche dalla numerosa e ben integrata collettività italiana in Canada. (fonte: quirinale.it, governo.it)

x