« Torna indietro

Mons. Ambarus nuovo vescovo ausiliare di Roma

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare di Roma (Italia) il Rev.do Benoni Ambarus, del clero della medesima Diocesi, finora Parroco dei S.S. Elisabetta e Zaccaria a Valle Muricana e Direttore della Caritas di Roma, assegnandogli la Sede titolare di Tronto.

Papa Francesco ha nominato vescovo ausiliare di Roma mons. Benoni Ambarus, del clero della medesima diocesi, finora parroco dei S.S. Elisabetta e Zaccaria a Valle Muricana e direttore della Caritas di Roma, assegnandogli la sede titolare di Tronto.

Mons. Benoni Ambarus è nato il 22 settembre 1974 a Somusca-Bacau (Romania). Dal 1990 al 1996 ha frequentato il Seminario di Iaşi (Romania) e a partire dal novembre 1996 ha continuato la formazione seminaristica nel Pontificio Seminario Romano Maggiore, dove ha ottenuto il baccalaureato in Teologia. Ha conseguito la licenza in Teologia dogmatica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma (2001).
Il 29 giugno 2000 è stato ordinato sacerdote per la diocesi di Iaşi (Romania).
Dal 2001 al 2007 ha esercitato il ministero sacerdotale a Roma, come educatore nel Pontificio Seminario Romano Maggiore (2001-2004) e come collaboratore nella parrocchia di San Frumenzio ai Prati Fiscali (2004-2007).
Nel 2007 è stato incardinato nella diocesi di Roma. Dal 2007 al 2010 è stato vice-parroco di San Frumenzio ai Prati Fiscali e dal 2010 al 2012 vice-parroco di Santa Maria Causa Nostrae Laetitiae a Torre Gaia. Nel 2017 ha ricoperto l’incarico di vice-direttore della Caritas di Roma. Dal 2012 finora è stato parroco dei S.S. Elisabetta e Zaccaria a Valle Muricana e dal 2018 direttore della Caritas di Roma. (SIR)

Edizioni

x