« Torna indietro

Spaccio di droga anche in monopattino, 13 arresti

I poliziotti del VI Distretto Casilino a Roma hanno arrestato 13 persone e sequestrato oltre 2 kg di stupefacenti. In manette due italiane di 20 e 27 anni, che nascondevano nelle rispettive abitazioni ingenti quantitativi di droga insieme a 230 euro in contanti, 8 bilancini e 2 fogli manoscritti riportanti cifre e giorni. La ventenne era stata già arrestata per spaccio nei giorni precedenti nel quartiere di Tor Bella Monaca.

I poliziotti del VI Distretto Casilino a Roma hanno arrestato 13 persone e sequestrato oltre 2 kg di stupefacenti. In manette due italiane di 20 e 27 anni,  che nascondevano nelle rispettive abitazioni ingenti quantitativi di droga insieme a 230 euro in contanti, 8 bilancini e 2 fogli manoscritti riportanti cifre e giorni. La ventenne era stata già arrestata per spaccio nei giorni precedenti nel quartiere di Tor Bella Monaca.

Nei pressi della stazione Termini gli agenti del commissariato Viminale hanno arrestato un nigeriano di 42 anni. L’uomo è stato notato mentre stazionava al di fuori delle attività commerciali e alla vista degli agenti ha cercato frettolosamente di allontanarsi. Fermato per un controllo è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana e denaro in contanti. I poliziotti del V Distretto Prenestino hanno arrestato invece un italiano di 24 anni, poiché l’uomo è stato fermato mentre cedeva sostanza stupefacente ad un acquirente. Il 24enne fermato a bordo della sua auto era in compagnia di una minore che è stata indagata in stato di libertà e affidata ai genitori. La perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo ha permesso di scoprire 62,21 grammi di sostanza stupefacente, materiale per il confezionamento e 2 bilancini di precisione.

Intercettato dagli agenti del commissariato Flaminio. P.R.J.C., 27enne di origine dominicana, è stato trovato in possesso di 8 dosi di crack nascoste nel calzino, un bilancino di precisione e 225 euro in contanti nello zaino; utilizzava il monopattino per raggiungere i clienti e consegnare la droga. Un altro baby pusher a bordo di monopattino è stato denunciato dagli agenti del commissariato Trevi: aveva 20 grammi di hashish, nascosti nelle scarpe.

In zona Torrevecchia gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato due giovani romani di 25 e 28 anni. Sottoposti a controllo il primo è stato trovato in possesso di cocaina, sul telefono del secondo i poliziotti hanno invece trovato messaggi riconducibili alla attività di spaccio. Infine sempre gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato, a seguito della perquisizione della sua abitazione dove sono stati trovati circa 20 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza, un sessantatreenne romano.

Edizioni

x