« Torna indietro

Comune di Roma, Di Manno lascia l’incarico all’Urbanistica

Silvia Di Manno, compagna dell’assessore al Bilancio del Comune di Roma Gianni Lemmetti, ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico in Campidoglio, con effetto immediato.

Silvia Di Manno, compagna dell’assessore al Bilancio del Comune di Roma Gianni Lemmetti, ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico in Campidoglio, con effetto immediato.

La decisione si deve alla richiesta della sindaca Virginia Raggi contrariata per il suo incarico da 23mila euro nello staff dell’assessore all’Urbanistica Luca Montuori, come segnalato sia dall’opposizioni che da esponenti dello stesso M5s.

“La sindaca e la giunta facciano immediata chiarezza sulle ultime nomine venendo in Assemblea Capitolina a spiegare come si sono svolti i fatti e di chi sono le responsabilità – avevano scritto in una nota i consiglieri comunali Donatella IorioMarco Terranova e Angelo Sturni – Ci aspettiamo qualcosa di più rispetto ad annunci di revoche e giustificazioni legate ad assenze. Il sindaco ha la responsabilità di tutte le decisioni assunte dalla Giunta composta da assessori di sua fiducia pertanto non comprendiamo come le ultime nomine possano essere state deliberate a sua insaputa”.

La nomina era stata approvata in una riunione in cui era assente la Raggi e la 44enne, di Pietrasanta in provincia di Lucca, libraia, il giorno successivo si era recata negli uffici dell’assessorato per conoscere i nuovi colleghi e firmare il contratto.

Il Pd ha annunciato che porterà il caso in commissione Trasparenza mentre la Lega anticipa un esposto alla Corte dei Conti.

x