« Torna indietro

Catania, controllo della viabilità, sequestri e multe a raffica

Oltre a quelli ordinari, proseguono i servizi straordinari di controllo della viabilità e del traffico veicolare da parte della Polizia Municipale al comando di Stefano Sorbino, con posti di accertamento predisposti nei quartieri centrali e periferici della città, in esecuzione delle direttive del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore Alessandro Porto.

Oltre a quelli ordinari, proseguono i servizi straordinari di controllo della viabilità e del traffico veicolare da parte della Polizia Municipale al comando di Stefano Sorbino, con posti di accertamento predisposti nei quartieri centrali e periferici della città, in esecuzione delle direttive del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore Alessandro Porto.

Negli ultimi due giorni, al fine di verificare il rispetto delle norme del Codice della strada e delle disposizioni per il contenimento della pandemia, ispettori e agenti del reparto viabilità hanno svolto servizi di controllo in Piazza Bovio e in Piazza Risorgimento, impiegando quattro pattuglie e due motociclisti. I controlli, effettuati su oltre 90 veicoli, hanno portato alla redazione di 77 verbali al Codice della strada, 19 sequestri di veicoli per scopertura assicurativa e 26 fermi amministrativi di motoveicoli per guida senza casco.

Inoltre, con l’ausilio del Personale del Reparto Polizia Commerciale, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria un motociclista – fermato in Piazza Risorgimento perché privo di casco protettivo – in quanto resosi responsabile del reato di oltraggio a pubblico ufficiale. Condotto nei locali del Comando della Polizia Municipale di Piazza Spedini, il giovane motociclista, dopo le operazioni di rito, è stato denunciato e piede libero.

Inoltre, il Reparto Viabilità della Polizia Municipale, in riscontro alle numerose segnalazioni pervenute al Comando, ha svolto un servizio di repressione della sosta selvaggia in Via S. Sofia – con particolare attenzione alle aree limitrofe all’ingrasso del Pronto Soccorso e del Reparto Cardiologia del Policlinico – elevando 32 verbali di divieto di sosta e prevenendo ulteriori violazioni in zone dove vige anche il divieto di fermata. Il servizio di prevenzione e repressione delle soste irregolari in Via S. Sofia verrà assicurato anche nei prossimi giorni.

x