« Torna indietro

Milano: Violentarono ragazza, arrestati capi baby gang

Due ragazzi di 15 e 17 anni sono stati arrestati dalla polizia perché ritenuti a capo di una baby gang che tra luglio 2020 e febbraio 2021 ha compiuto rapine e aggressioni a Milano. Il 17enne è incensurato mentre il 15enne, nonostante l’età, è già noto per violenza sessuale e lesioni commessa quando era ancora 13enne nei confronti di una coetanea. Altri 4 minorenni sono stati indagati. Il gruppo si faceva chiamare “KO Gang” ed era attivo soprattutto nella zona tra Lambrate e Villa San Giovanni, in particolare lungo via Palmanova. Almeno due rapine, infatti, sono avvenute proprio nel sottopasso di Crescenzago. Le indagini del commissariato Villa San Giovanni, diretto da Alessandro Chiesa, sono iniziate da un episodio del 13 febbraio scorso, quando la baby gang ha forzato l’ingresso contingentato di un supermercato in zona Adriano e ha aggredito il vigilante. “Quando l’uomo ha tentato di fermarli – hanno raccontato gli investigatori – il 15enne gli ha detto “ora ti prendo la pistola e ti sparo in gola”. Partendo da questa vicenda i poliziotti sono riusciti a ricostruire una serie di episodi avvenuti anche molti mesi prima. Arrivati a prendere il quindicenne, hanno sentito il padre, pregiudicato, dirgli “Io sono stato in carcere, adesso ci vai anche tu così vediamo quanto vali”. 

x