« Torna indietro

Assembramento davanti a un market etnico: chiuso per 5 giorni

Nella notte tra martedì e mercoledì, sono giunte alla Questura alcune segnalazioni relative a schiamazzi provenienti da un’abitazione privata in centro città.

Giunti sul posto, gli agenti hanno  accertato che nell’immobile vi era la presenza di sei soggetti, tutti minorenni, di circa sedici anni, radunatisi per una festa di compleanno. 

I ragazzi, mortificati per aver arrecato disturbo al vicinato, sono stati tutti redarguiti e identificati in presenza dei rispettivi genitori, contattati dal personale e fatti pervenire sul posto.

Nei confronti di questi, in quanto diretti responsabili delle condotte dei minorenni, sono state redatte sei sanzioni amministrative per il mancato rispetto della normativa in merito all’emergenza sanitaria in atto: 400 euro.

I minorenni, al termine degli atti sono stati congedati e riaffidati alle rispettive famiglie.

x