« Torna indietro

Anche a San Donà interventi economici per famiglie fragili: come fare la richiesta

26.3.2021 -Dal 22 marzo le famiglie fragili sandonatesi possono fare domanda per avere accesso al programma di interventi economici previsto dalla Regione Veneto (con D.G.R. 1309 dell’8 settembre 2020). Sono interventi di sostegno rivolti a quattro linee di intervento:

1) famiglie con figli minori di età rimasti orfani di uno o entrambi i genitori, in situazione di difficoltà economica

2) famiglie monoparentali e genitori separati e divorziati, in situazione di difficoltà economica

3) famiglie con parti trigemellari e famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro

4) famiglie in difficoltà economiche e famiglie numerose con minori impegnati nella pratica motoria

I requisiti richiesti per accedere alle quattro linee di intervento devono essere posseduti alla data del 2 ottobre 2020, con l’esclusione della certificazione ISEE.

La domanda va compilata su apposito modulo, predisposto dalla Regione Veneto e reso disponibile sulla piattaforma on line WelfareX, già utilizzata dall’Amministrazione anche per l’erogazione dei buoni spesa. Dovranno pervenire al Comune di San Donà di Piave entro e non oltre le ore 12:30 del 23 aprile 2021.

Per informazioni è possibile chiamare i recapiti 0421 590600 / 602 / 604 nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 12:00 alle 13:00; martedì e giovedi dalle 16:00 alle 17:00

“Si tratta di un finanziamento della Regione Veneto rivolto alle famiglie in situazioni di fragilità. La procedura sarà interamente on line. E’ sicura e agevole e le famiglie non dovranno più ricorrere ad appuntamenti, chiedere permessi e potranno presentare la domanda da casa nell’orario più congeniale. Naturalmente gli Uffici sono a disposizione per quanti avessero difficoltà nella compilazione. La piattaforma “WelfareX” si sta rivelando un ottimo strumento per la gestione di molte procedure di ambito sociale.” spiega la Vicesindaca Silvia Lasfanti.

“Ringrazio gli Uffici per aver costruito una procedura affidabile, sicura e semplice per effettuare le domande. Stiamo lavorando per rendere disponibili anche molti altri servizi tramite la piattaforma WelfareX che offre un ampio ventaglio di possibilità.

Rivolgo il mio pensiero a queste famiglie più fragili, non di rado le più colpite dall’emergenza sociale ed economica di questi mesi” conclude i Sindaco Andrea Cereser.

x