« Torna indietro

‘Dante! Che Inferno’: Este promuove un concorso letterario nazionale per celebrare il Sommo Poeta

26.3.2021 – Un concorso letterario di portata nazionale per ricordare Dante e celebrare il 700esimo anniversario dalla morte del Sommo Poeta. ‘Dante! Che Inferno! – Il mio inferno in terzine’ è il concorso letterario promosso dall’Associazione Villa Dolfin Boldù insieme al Comune di Este, che premierà i migliori elaborati in terzine riguardanti l’inferno figurato della pandemia.

«Ricordando il successo del concorso ‘Che fine ha fatto Frankenstein’ del 2019, una bellissima occasione per rendere l’anno della pandemia un capolavoro dallo stile dantesco – commenta il Sindaco Roberta Gallana. Il concorso propone ai partecipanti la scrittura di un esercizio di stile ispirato alle terzine dantesche della Divina Commedia, con il tema della pandemia che tutti noi stiamo vivendo.»

Il componimento dovrà essere redatto in terzine di endecasillabi a rima incrociata ABA, BCB, CDC, proprio come la ‘Divina Commedia’. Il testo, di intonazione ironico-catartica, dovrà essere basato sul contemporaneo tema della pandemia, scritto in lingua italiana e di un massimo di 6 terzine (18 versi totali).

L’ulteriore requisito è che nei versi appaia una parola che comprenda ‘dante’, come accomoDANTE, suDANTE, peDANTE.

«Celebrare Dante significa celebrare la parte migliore della letteratura italiana. Molti sono i riferimenti alla nostra Regione, il Veneto, nella Divina Commedia, soprattutto nei personaggi veneti di Reginaldo Scrovegni, Jacopo da Sant’Andrea, Obizzo II d’Este e Azzo VIII d’Este. – racconta il Sindaco Gallana. – Dante visitò Padova, che apprezzò profondamente come città, tanto quanto amò il dialetto padovano, citato nel suo De Vulgari Eloquentia.»

Il concorso sarà aperto a tutti i maggiori di 18 anni e sarà possibile partecipare, presentando il proprio elaborato, entro il giorno 8 agosto 2021, inviandolo tramite mail a concorso@villadolfinboldu.it, allegando la scheda di partecipazione.

Gli elaborati verranno valutati da un’apposita giuria, che decreterà 3 vincitori. In palio, buoni acquisto per libri.

La cerimonia di premiazione si terrà all’interno del Castello Marchionale di Este, sabato 11 settembre alle ore 17.00, con la lettura dei testi finalisti. In caso di restrizioni sanitarie dovute alla pandemia, si prevede una diretta sui canali social.

x