« Torna indietro

Il vaccino Sputnik “atterra” in Campania, De Luca chiude l’accordo

Si attende l’ok di Ema e Aifa.

Il vaccino russo Sputnik potrebbe essere presto disponibile in Campania. Soresa, società della Regione Campania che si occupa dell’acquisto di prodotti per le aziende sanitarie sul territorio campano. ha affidato la fornitura dei vaccini anti-Covid a Human Vaccine, operatore economico rappresentato dal Fondo russo per gli investimenti diretti.

Bisogna però attendere l’ok dell’Ema e dell’Aifa prima di poter procedere alla somministrazione del vaccino sulla cittadinanza. La determina dirigenziale è stata firmata da Michele Ferrara, direttore generale di Soresa, due giorni fa.

Soresa ha sondato la disponibilità delle società farmaceutiche che hanno prodotto vaccini, autorizzati o in corso di autorizzazione da parte dell’Ema e dell’Aifa, attualmente somministrati in Italia ed in altri paesi europei ed extraeuropei.

Secondo la determina: “Human Vaccine è stato l’unico, tra quelli interpellati, a manifestare la disponibilità a fornire alla Regione Campania un vaccino anti-Covid”.

Soresa e la Regione Campania, alla luce dei ritardi delle consegne dei vaccini, hanno quindi deciso di muoversi in prima persona ed in autonomia. Come già evidenziato, non resta che attendere l’autorizzazione da parte dell’Ema e dell’Aifa.

x