« Torna indietro

Cemento selvaggio, presidio all’ex Vitologatti

Questa mattina le Associazioni “Help Tutela e Sostegno dei Consumatori” e “Salute e Vita” hanno tenuto un presidio dinanzi ai cancelli della fabbrica ormai chiusa da anni nel quartiere Fratte. La Regione Campania ha approvato nei giorni scorsi un progetto di riqualificazione dell’area occupata dalla ex Vitologatti, la storica fabbrica di imbottigliamento di acque minerali riaperta anni fa a ridosso del quartiere Fratte e poi chiusa per il fallimento della società. Un progetto, come dichiarato da Lorenzo Forte del Comitato Salute e Vita, che prevede la costruzione di un grattacielo di 12 piani che viene presentato come “bosco” verticale ma che in realtà di ecologico ha davvero poco.

x