« Torna indietro

Campiglia Marittima: Toscana in zona rossa cosa cambia


Da lunedì 29 a mercoledì  31 marzo, con il passaggio della Toscana in zona rossa, rimangono chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado, che proseguiranno in DAD.
L’Istituto comprensivo “G. Marconi” però, sulla scorta di quanto precisato nella nota del Ministero dell’Istruzione prot. 662 del 12.03.2021, garantirà la frequenza scolastica in presenza per i giorni 29, 30 e 31 a piccoli gruppi eterogenei composti da bambine e bambini con bisogni educativi speciali e da altri alunni appartenenti alla stessa classe, nell’ottica di rendere effettivo il principio di inclusione scolastica.
Il Comune di Campiglia Marittima ha pertanto deciso di mettere a disposizione anche in questi tre giorni il trasporto scolastico per quelle alunne ed alunni che frequenteranno in presenza.
Così, nella mattinata di sabato, l’ufficio scuola ha contattato tutte le famiglie che usufruiranno del servizio che, alla luce delle richieste pervenute, interesserà i plessi scolastici Amici e Carducci, al fine di comunicare l’organizzazione oraria e i percorsi.
“Da parte nostra abbiamo dato la massima disponibilità all’Istituto Comprensivo, riorganizzando il servizio di trasporto scolastico non appena ricevuti i nominativi delle bambine e dei bambini fruitori del servizio che frequenteranno in presenza in questi tre giorni. Ringraziamo la dirigente Maria Elena Frongillo per la collaborazione e per la sensibilità e l’attenzione che sta riservando alle bambine ed ai bambini con bisogni educatuvi speciali e alle situazioni di maggiori difficoltà” dice l’Assessore all’Istruzione Iacopo Bernardini.
                                                                                                                                              

Edizioni

x