« Torna indietro

In questi mesi vi abbiamo dato numeri e cifre sull’epidemia di Covid in Sicilia, riferendoci ai dati ufficiali degli uffici regionali e quindi nazionali.

Non avremmo mai nemmeno immaginato che queste cifre – così importanti e sensibili per noi siciliani – fossero non corrispondenti al vero perché alterate da chi doveva contare e vigilare. Sembrerebbe, dall’inchiesta, dagli arresti e dalle dimissioni dell’assessore alla Salute Ruggero Razza che anche noi giornalisti siamo stati ingannati. Sembrerebbe perché non siamo “giustizialisti” e perché un avviso di garanzia non corrisponde ad una condanna ma, la sensazione che abbiamo, è che chi doveva contare, vigilare sui dati sull’andamento dell’infezione in Sicilia non abbia reso questo servizio alla comunità. Perché lo avrebbe fatto? Quali siano gli interessi? Non lo sappiamo. Continueremo a fornirvi un Bollettino quotidiano sui dati dell’epidemia, dando per scontato che sia genuino. Non possiamo fare altro. Alla Magistratura e agli inquirenti il compito di fare chiarezza al più presto su una faccenda che rischia di sporcare ancora una volta la nostra Regione, la nostra Sanità e la nostra immagine in tutta Italia. Gennaro Giacobbe, direttore Dayitalianews – DayCatania

Il Bollettino di oggi

Oggi non ci saranno aggiornamenti dei dati siciliani. Dalla cabina di regia nazionale informano che il flusso di informazioni riprenderà da domani.

I vaccinati in Sicilia. Ad oggi hanno ricevuto una dose di vaccino 771296 siciliani. Le scorte ammontano a 863035 dosi di farmaco. Ieri i vaccinati erano 755869, quindi, nelle ultime 24 ore sono stati vaccinati 15427 siciliani. In Italia hanno ricevuto una dose di farmaco 9759119 persone, 3068346 hanno anche avuto la seconda dose di siero.

ULTIMORA: SICILIA, DATI FALSI SUL COVID. TRE ARRESTI. INDAGATO L’ASSESSORE RAZZA: “SPALMIAMO I MORTI” – Leggi le intercettazioni

Avrebbero alterato i dati sulla pandemia, modificando il numero dei positivi, dei tamponi e a volte anche quello dei decessi diretti all’Istituto Superiore di Sanità, condizionando i provvedimenti adottati per il contenimento della diffusione del virus.

La situazione in Italia. Sono 16017 i nuovi casi di coronavirus diagnosticati nel nostro Paese nelle ultime 24 ore. Alto il numero delle vittime: 529. Sono 301451 i tamponi effettuati. Il tasso di positività scende al’5,3%, -2,9% rispetto a ieri.

x