« Torna indietro

grottaminarda chiusa

Latina, dipendente positivo: il proprietario chiude il bar per qualche giorno

Come se non bastessero le restrizioni alle quali tutti coloro che lavorano nel mondo della ristorazione sono e sono stati soggetti in questi mesi, il covid continua a funestare la loro vita.

E’ successo a Latina dove un dipendente di una nota caffetteria, la Desiderio, è risultato positivo al tampone; motivo per il quale il proprietario ha deciso di fermare l’attività per qualche giorno.

“Volevo comunicarvi – ha scritto su Facebook Vincenzo, avvertendo i clienti – che chiuderemo e riapriremo dopo Pasqua poiché un componente della nostra ‘Squadra’ ha contratto il covid.

Oggi abbiamo provveduto alla sanificazione dell’intero locale e abbiamo fatto tutti il tampone risultato Negativo per tutti, ma la nostra professionalità e coscienza ci impone questo ulteriore sacrificio, faremo anche un periodo volontario di quarantena fino al momento in cui potremmo avere la certezza di poter ricominciare.

Auguriamo una pronta guarigione al componente dello Staff a cui vogliamo tanto bene… ma spero che anche voi ce ne vogliate. NON CI VOLEVA ….MA PASSEREMO ANCHE QUESTA!!!!!! Spero – ha concluso – il nostro possa essere un Esempio”.

Un gesto di responsabilità decisamente apprezzato dai clienti, che lo hanno inondato di messaggi ed auguri.

x