« Torna indietro

Fondi, col go kart sulla Monti Lepini: polizia e carabinieri non riuscivano a stargli dietro…

Un inseguimento che ha quasi dell’incredibile quello verificatosi nella tarda notte, quando un uomo, che poi si è scoperto essere di Fondi, a bordo di un go kart, ha sfrecciato per le strade della Ciociaria.

Un comportamento incomprensibile, visto che la persona viaggiava, di notte, su un mezzo non adatto alla circolazione stradale, con scarsa illuminazione, mettendo a forte rischio la sua via e quella di coloro che lo incrociavano per strada.

Nel video che riportiamo in pagina, si vede come la Alfa Romeo Giulietta della polizia quasi stenti a stare dietro al kart che, stando anche alle testimonianze degli agenti impegnati nel servizio, su via Monti Lepini avrebbe toccato velocità vicine ai 150 km/h…

Privo di casco, il pilota, risultato poi essere della provincia di Latina e residente a Fondi, alla vista dei poliziotti che intimavano l’alt si è dato alla fuga ad alta velocità…

Non solo la folle velocità a bordo di un mezzo così pericoloso, il fondano adottava anche manovre spericolate per sottrarsi alla cattura dirigendosi verso le campagne di Alatri e Veroli, dove gli agenti sono poi riusciti a fermare la corsa del Go-Kart.

Il mezzo è stato sottoposto a sequestro e il conducente, pregiudicato, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale. Per lui anche multe per violazione del divieto di circolazione, guida senza patente perché revocata, guida senza copertura assicurativa e per non aver rispettato l’alt intimato dagli agenti, oltre che ovviamente per la violazione delle prescrizioni contro il COVID.

Da una prima stima, avrebbe accumulato sanzioni per una cifra vicina ai 18mila euro.

x