« Torna indietro

arrestato

Scomparso da mesi e riconosciuto a “Chi l’ha visto?”. Ritrovato a Gallipoli 36enne torinese

Era scomparso da mesi dalla provincia di Torino, ma grazie alla segnalazione fatta dalla nota trasmissione “Chi l’ha visto?”, una donna lo ha riconosciuto. Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Gallipoli hanno rintracciato sul Lungomare di Gallipoli un giovane 36enne della provincia di Torino, scomparso da mesi, esattamente dal mese di settembre, momento in cui aveva fatto perdere le proprie tracce. I genitori si erano anche rivolti alla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”. E, proprio grazie all’appello fatto in tv, una donna gallipolina l’ha riconosciuto, segnalando alla redazione del noto programma, la presenza del giovane a Gallipoli.

Scomparso da mesi, era stato derubato in Germania

I genitori, avvisati dalla redazione di “Chi l’ha visto?”, che nel frattempo aveva inviato un proprio giornalista per verificare la segnalazione, sono partiti da Torino e arrivati a Gallipoli, dove si sono rivolti al Commissariato per avere un aiuto nelle ricerche. Nel giro di poco, gli agenti della sezione volanti hanno ritrovato il giovane seduto su una panchina del Lungomare di Gallipoli e hanno immediatamente avvisato i genitori che, arrivati sul posto, hanno finalmente potuto riabbracciare il proprio figlio, scomparso da mesi e che, derubato dei propri documenti e cellulare mentre era in Germania, in un momento delicato della propria vita, aveva deciso di prendere vari treni senza raggiungere una meta precisa fino poi ad arrivare nella città jonica

x