« Torna indietro

v-day

Vaccino antiCovid, Figliuolo: “Prestissimo nuovo fiato alle trombe”

“Stiamo continuando il nostro giro di verifica perché la macchina sia pronta, quando a brevissimo avremo una ulteriore disponibilità di vaccini, già oggi sono in arrivo a livello nazionale oltre 500mila dosi Moderna. Ieri sono stati consegnati a tutti i punti di distribuzione oltre un milione di Pfizer e tra oggi e domani oltre 1,3 mln di AstraZeneca. Questo darà nuovo fiato alle trombe, per poter attuare il piano in maniera coerente”. Lo ha detto il commissario per l’emergenza Covid, il generale Paolo Francesco Figliuolo, in occasione della visita all’hub vaccinale di Cagliari. “Dobbiamo aumentare anche la platea dei vaccinatori”, “avremo una riunione con il presidente della Regione e tutto il suo staff per verificare meglio come procedere. Sicuramente i medici di medicina generale devono fare la loro parte: qui lo dico e li ringrazio per quello che fanno, ma dobbiamo fare tutti di più insieme“, ha sottolineato il commissario per l’emergenza Covid.

Figliuolo: “si va avanti tutti compatti allo stesso modo”

E ancora: “So che gli odontoiatri si sono dati disponibili, anche questa è una platea di 400 persone e credo che almeno la metà possa operare, e qui lo vedremo – ha aggiunto – dopodiché anche d’accordo con il ministro Guerini e con il Capo di Stato maggiore della Difesa incrementeremo anche la presenza per quello che sarà possibile di medici e infermieri militari, per poter insieme portarci ai 17mila“. In Sardegna “abbiamo trovato un hub ben fatto e vedremo ora il raddoppio per le seconde dosi nell’ottica della programmazione della Regione, e poi dobbiamo incrementare. Perché oggi la Sardegna è in grado di somministrare sulle 6-7mila dosi al giorno e dobbiamo arrivare alla metà del mese intorno agli 11-12 mila, per poi arrivare a pieno regime quando ci saranno le dosi a 17mila. Ciò per avere il bilanciamento delle 500mila somministrazioni giornaliere per fine aprile su tutto il territorio nazionale, perché ovviamente nessun cittadino rimane indietro, si va avanti tutti compatti allo stesso modo“, ha detto Figliuolo. (fonte: Adnkronos)

Edizioni

x