« Torna indietro

stop vaccino astrazeneca regno unito reazione avversa

FILE - In this Jan. 29, 2009 file photo, reflections are seen on a sign outside the global headquarters of AstraZeneca in London. Pharmaceutical company AstraZeneca PLC reported a 22 percent rise in third quarter net profit on Thursday, Oct. 29. 2009, boosted by initial sales of its swine flu vaccine and delayed entry of generic drug competition in the United States. (AP Photo/Kirsty Wigglesworth, File)

AstraZeneca: Olanda sospende tutte le somministrazioni

L’Olanda ha sospeso tutte le somministrazioni del vaccino AstraZeneca fino al 7 aprile, per evitare di dover sprecare dosi dopo che ieri è stato deciso di limitare temporaneamente la vaccinazione agli ultra sessantenni. Circa 700 ultrasessantenni dovevano ricevere in questi giorni il vaccino AstraZeneca, ma i loro appuntamenti sono stati cancellati dato che non vi era garanzia di riuscire ad usare tutte le dosi nelle provette. Al momento circa 400mila persone hanno ricevuto una dose di vaccino AstraZeneca in Olanda. Fra queste ci sono stati cinque casi di trombi nel sangue in donne fra i 25 e i 65 anni, una delle quali è morta. Per questo motivo il ministro della Sanità ha deciso ieri di sospendere ieri le vaccinazioni sotto i 60 anni, in attesa di chiarire se vi sia un nesso causale fra vaccini e casi di trombosi.

AstraZeneca, Francia: altri tre casi di trombosi

L’agenzia francese per il farmaco (Asnm) ha registrato altri tre casi di trombosi in localizzazione ‘atipica’ dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca. I casi sono stati riportati nella settimana fra il 19 e il 25 marzo. Dall’inizio della campagna di vaccinazione con AstraZeneca, sono stati segnalati 12 casi di trombosi entro nove giorni dalla prima dose, quattro dei quali fatali. Nella maggior parte erano donne sotto i 55 anni, in tre casi più anziane. Entro il 25 marzo in Francia erano state somministrate 1,9 milioni di dosi diAstraZeneca. Nel paese, la vaccinazione con AstraZeneca è ora riservata a chi ha più di 55 anni. (fonte: Adnkronos)

Edizioni

x