« Torna indietro

6 aprile, il Piemonte resta zona rossa

Nonostante un miglioramento nella situazione dei contagi, il Piemonte resta zona rossa. A stabilirlo è l’Ordinanza, firmata lo scorso 2 aprile dal Ministro della Salute Roberto Speranza, entrata in vigore oggi. I dati, per quanto incoraggianti, parlano ancora di un’incidenza superiore a 250 casi ogni 100 mila abitanti. Impossibile quindi allentare le misure: i piemontesi resteranno in zona rossa almeno fino al 19 aprile.

Per due settimane restano quindi in vigore tutte le misure restrittive già in essere nei giorni precedenti alle festività pasquali, con un’unica differenza: riaprono le scuole. Come disposto infatti dal governo, gli studenti fino alla prima media (circa 311 mila in Piemonte) torneranno in classe a partire da domani, mercoledì 7 aprile.

Edizioni

x