« Torna indietro

Inter: Conte, ‘Sarebbe bello se fossimo noi a spodestare la Juventus’

“Mancano nove partite e ogni gara per noi vale sei punti, non tre. Per ogni vittoria mettiamo un mattone pesante non solo sulla nostra classifica, ma anche per chi sta inseguendo. C’era da fare uno step per diventare una pretendente allo scudetto, alzare la soglia di cattiveria e resilienza: stiamo cercando di fare qualcosa di bello anche per la città, che da dieci anni non vince, perché per nove ha sempre vinto la stessa squadra. Sarebbe veramente bello se fossimo noi a spodestare questo regno”. Sono le dichiarazioni di Antonio Conte a Dazn dopo la vittoria dell’Inter sul Sassuolo che porta a +11 il vantaggio sul Milan. 

x