« Torna indietro

senato doppia preferenza

Omofobia, Ostellari: “La calendarizzazione del ddl Zan non è tecnicamente procedibile”

“La calendarizzazione del disegno di legge Zan non è tecnicamente procedibile”. E’ quanto scrive su Facebook Andrea Ostellari, presidente leghista della Commissione Giustizia del Senato al termine dell’ufficio di presidenza dell’organismo, dove M5S, Pd, Leu e Iv, hanno chiesto la calendarizzazione del ddl Zan, sui reati connessi all’omofobia. “Lo avevamo segnalato sin da novembre. Evidentemente qualcuno non aveva letto bene le carte. Ora si rimanda quel testo, con altri 4, al presidente del Senato per la rassegnazione. Quante polemiche inutili e quanti commenti in questi giorni… bastava studiare”.

Ostellari: “‘c’è un problema di tipo tecnico da risolvere”

E ancora: “C’è un problema di tipo tecnico da risolvere, devono essere riassegnati i testi di altri 4 ddl analoghi, che devono essere congiunti al ddl Zan, prima di un possibile incardinamento”. I 4 ddl assimilabili, indicati dal presidente Ostellari, che sono in sede redigente, finiranno nell’ufficio della presidente del Senato, Elisabetta Casellati, e andranno quindi trasferiti in sede referente, per poi eventualmente calendarizzare le norme. (fonte: Adnkronos)

Edizioni

x