« Torna indietro

Scicli: la bufala della chiusura del centro vaccinale al centro della polemica dell’On. Orazio Ragusa: “Non si fa politica con le false notizie. Non solo non è prevista nessuna chiusura, ma stiamo lavorando per un potenziamento”

Nei giorni scorsi si è diffusa la notizia che il centro vaccinazioni di Scicli era a rischio chiusura. Una notizia che ha destato, ovviamente, preoccupazione e allarme tra i cittadini, ma anche dei disservizi.

L’on. Orazio Ragusa ha parlato addirittura di bufala, chiedendo anzi all’Asp un potenziamento dello stesso centro vaccinale di Scicli.

“Non si può gestire la politica – sottolinea il parlamentare all’Ars – con le sciocchezze e con le false notizie come qualcuno sta cercando di fare. Non solo non è prevista la chiusura ma l’aumento dei vaccini da somministrare ogni giorno. Lo ha assicurato il manager dell’Asp con cui mi sono confrontato. E non è un caso che nei giorni scorsi la media era di 90 inoculazioni al giorno mentre ieri sono stati somministrati ben 150 vaccini. Riteniamo, però, che con l’arrivo delle scorte, a Scicli, si dovrà aumentare il numero per contribuire ai 3.300 vaccini giornalieri che si dovranno effettuare in provincia già dai prossimi giorni. E’ una corsa contro il tempo per fare in modo che, nella fattispecie, la popolazione locale possa essere coperta il prima possibile. Invitiamo, altresì, l’Asp di Ragusa a comunicare alla comunità iblea qual è la situazione provinciale e quella relativa a ogni comune così che si possa avere chiara l’idea su come sta procedendo la campagna vaccinale”.

x