« Torna indietro

Sventati due furti nella notte a Palermo

A Palermo due furti sono stati sventati dalla Polizia nella notte tra il 15 e il 16 Aprile. Il primo, avvenuto a seguito della preziosa segnalazione di un cittadino, ha portato all’arresto di un trentasettenne pregiudicato che in piena notte, aveva pianificato l’assalto ad un negozio di articoli per la casa di via Errante. Il troppo rumore causato dalla rottura delle vetrate e dal successivo innescarsi dell’allarme l’ha però incastrato, facendolo notare dai residenti della zona, i quali hanno prontamente allertato gli agenti del 113.

A Palermo due furti sono stati sventati dalla Polizia nella notte tra il 15 e il 16 Aprile. Il primo, avvenuto a seguito della preziosa segnalazione di un cittadino, ha portato all’arresto di un trentasettenne pregiudicato che in piena notte, aveva pianificato l’assalto ad un negozio di articoli per la casa di via Errante. Il troppo rumore causato dalla rottura delle vetrate e dal successivo innescarsi dell’allarme l’ha però incastrato, facendolo notare dai residenti della zona, i quali hanno prontamente allertato gli agenti del 113.

Quasi contestualmente, in piazza Valdesi a Mondello, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico fermavano ad un posto di controllo un auto con a bordo quattro uomini (tre dei quali già sottoposti al provvedimento dell’ “avviso orale”) . Non avendo saputo giustificare il motivo della loro presenza in auto la notte nonostante i divieti anti-covid, gli agenti hanno proceduto con la perquisizione del mezzo. All’interno dell’auto sono stati trovati cacciaviti, centraline elettriche e altri strumenti atti all’effrazione. Tutti e quattro sono stati denunciati e multati.

x