« Torna indietro

Covid in Puglia, numeri in calo. Indice di positività all’8.8%

I numeri Covid in Puglia fatti registrare nelle ultime ore segnalano un calo incoraggiante. Cala l’indice di positività, ma soprattutto i decessi che, rispetto al dato di ieri, risultano quasi dimezzati. Per quanto riguarda la relazione tra i positivi e i tamponi processati invece, si passa dal 9,5% fatto registrare ieri, all’8,8% di oggi. Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 20 aprile 2021, sono stati registrati 13.376 test per l’infezione da Covid in Puglia e sono stati registrati 1.180 casi positivi: 267 in provincia di Bari, 159 in provincia di Brindisi, 216 nella provincia BAT, 194 in provincia di Foggia, 128 in provincia di Lecce, 215 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Sono stati registrati anche 24 decessi: 10 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 9 in provincia di Taranto.

Covid in Puglia, i dati dall’inizio dell’emergenza

emergenza coronavirus
emergenza coronavirus

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati  2.103.967 test. 166.688 sono i pazienti guariti. 49.799 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 221.995 così suddivisi: 85.971 nella Provincia di Bari; 21.705 nella Provincia di Bat; 16.370 nella Provincia di Brindisi; 40.431 nella Provincia di Foggia; 21.627 nella Provincia di Lecce; 34.822 nella Provincia di Taranto; 735 attribuiti a residenti fuori regione; 334 provincia di residenza non nota. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia del 20.4.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/0vWLi

Edizioni

x