« Torna indietro

Incidente al Porto Rifugio, Capitaneria di Porto: valutazioni in corso

Nel primo pomeriggio di oggi, su segnalazione di un cittadino, personale militare della Capitaneria di Porto, coordinati dal Comandante C.F. (CP) Giuseppe Donato, sono intervenuti per prestare soccorso ad un malcapitato che, con la propria auto, è finito in acqua presso il Porto Rifugio di Gela.

I soccorsi sono intervenuti subito sotto il coordinamento della Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Gela che, grazie anche all’immediato intervento dei Vigili del Fuoco di Caltanissetta, del 118 e di alcuni cittadini presenti, ha fatto sì che il guidatore fosse subito tratto in salvo e consegnato al personale paramedico per le prime e fondamentali cure del caso. Sul posto erano presenti anche le pattuglie della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri.

La dinamica dell’incidente è ancora in corso di valutazioni da parte dei militari della Capitaneria che, a giorni, scioglieranno la riserva su eventuali cause che hanno portato all’incidente in porto, al momento rassicurano, invece, le condizioni di salute del guidatore, attualmente ricoverato all’Ospedale Vittorio Emanuele di Gela in condizioni stabili.

Il tempestivo intervento degli uomini della Capitaneria di Porto ha contribuito a salvare la vita dello sfortunato guidatore e a scongiurare ben più gravi conseguenze.

x