« Torna indietro

Milano: Positivo al Covid violò quarantena, andrà a processo

Un uomo di 55 anni, milanese, lo scorso giugno violò la quarantena durante la “Fase 2” nonostante fosse positivo al Covid. Pur avendo l’obbligo di rimanere a casa in isolamento, era uscito più volte per recarsi farmacia, al comprare il giornale o portare a passeggio il cane. Per questo motivo, il giudice ha deciso che vada a processo perché circolando liberamente ha creato il pericolo di una ulteriore diffusione del virus. Il provvedimento di oggi, martedì 20 aprile, è l’orientamento condiviso, di un gruppo di magistrati dell’ufficio dei gip di Milano.

x