« Torna indietro

Venezia, 1,9 milioni per le manutenzioni di edilizia sportiva e delle sedi comunali

20.4.2021 – La Giunta comunale, riunitasi oggi in web conference, ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Francesca Zaccariotto due delibere che riguardano i progetti definitivi di una serie di interventi di adeguamento, messa a norma, ripristini funzionali e rinnovamenti di edilizia sportiva oltre che di restauro e adeguamento delle sedi comunali. Il tutto per un importo complessivo di 1,9 milioni di euro.

Nello specifico, con la prima delibera la Giunta ha provveduto a dare il via libera ad opere, da eseguire essenzialmente in interventi a chiamata, su guasto e di adeguamento alle normative di sicurezza e federali degli impianti sportivi di Venezia Centro Storico e Isole. In particolare, per quanto attiene gli interventi su guasto, a titolo esemplificativo, si procederà con manutenzioni di impianti di illuminazione, termici e idrico-sanitari, manti di copertura, pavimentazioni di gioco e riparazione serramenti. L’importo complessivo del quadro economico ammonta a 800mila euro.

La seconda delibera, per un importo complessivo di 1,1 milioni di euro, riguarda l’approvazione del progetto definitivo comprensivo di fattibilità tecnica ed economica di opere da eseguire essenzialmente in interventi a chiamata su guasto e di adeguamento alle normative di sicurezza delle sedi di proprietà comunale nel Centro Storico e nelle Isole. Anche in questo caso le risorse saranno prevalentemente destinate a manutenzioni dei manti di copertura per eliminazione infiltrazioni di acqua meteorica, a riparazioni di serramenti, serrature, maniglioni antipanico, a manutenzioni di pavimentazioni storiche, impianti di illuminazione e impianti termici e idrico-sanitari.

“La manutenzione del patrimonio immobiliare di proprietà del Comune di Venezia – commenta Zaccariotto – è uno dei capisaldi dell’agire dell’Amministrazione sul quale il sindaco Luigi Brugnaro ha investito, fin dal suo insediamento, ingenti risorse. Anche con queste due delibere andremo a destinare quasi 2 milioni di euro per assicurare manutenzioni a strutture sportive o di edilizia comunale con i quali riusciremo a garantire agli utenti di poter utilizzare spazi decorosi e, soprattutto, sicuri”.

x