« Torna indietro

Aree SIN: riparare i danni, ripristinare lo stato originario dei luoghi, attivare videosorveglianza

La questione del grave inquinamento ambientale nelle Aree SIN nei pressi del lago Biviere è stato al centro della videoconferenza che ieri mattina il sindaco Lucio Greco ha avuto con la Prefettura, alla presenza del dirigente del settore Ambiente, Grazia Cosentino, e della Polizia Municipale, Giuseppe Montana.

Sua Eccellenza il Prefetto, Chiara Armenia, intende coinvolgere Forestale, Lipu, Arpa, confederazioni per l’agricoltura, assessorato regionale all’ambiente e dipartimento regionale per l’acqua e i rifiuti nell’iniziativa di recupero delle aree in questione, di grande pregio ambientalistico e che potrebbero davvero essere una bella riserva naturale se solo, negli anni, l’uomo non ne avesse fatto scempio.

“Ringraziamo la Prefettura – ha commentato il Sindaco – per l’attenzione riservata al nostro territorio. Riteniamo che sia giusto intervenire non solo per riparare i danni già fatti, ma anche per prevenirne di nuovi e ripristinare lo stato originario dei luoghi. A Sua Eccellenza, però, in vista della nuova riunione programmata per la prossima settimana, abbiamo chiesto di coinvolgere pure la condotta agraria, al fine di controllare meglio l’area”.

Aree SIN: riparare i danni, ripristinare lo stato originario dei luoghi, attivare videosorveglianza | DayItaliaNewsGela

La zona in questione si estende per circa 3 chilometri e, nell’ottica della prevenzione, l’obiettivo è quello di attivare un impianto di videosorveglianza, della cui spesa, date le problematiche di inquinamento indotto da pratiche illecite di smaltimento dei rifiuti da parte di ignoti, potrebbe farsi carico l’assessorato all’ambiente. Nelle more dell’incontro della prossima settimana, Polizia Municipale, Lipu e Arpa eseguiranno un sopralluogo preventivo nell’area per capire dove installare le telecamere.

“Il Prefetto – ha concluso il Sindaco – non ha intenzione di perdere tempo. Vuole arrivare ad una soluzione e, per quanto di nostra competenza, siamo a disposizione per tutto”.

x