« Torna indietro

Tenta di fuggire dalla Rsa, ma cade dalla finestra. Muore 91enne di Poggiardo

Un brutto episodio, un dramma che colpisce sempre di più gli anziani e la loro insostenibile solitudine e senso di emarginazione. Cade dalla finestra mentre tenta di fuggire dalla Rsa dove era ospite e per questo perde la vita. Il Salento piange un’altra vittima, nella settimana dell’omicidio shock di Copertino, ma questa volta lo fa con la sensazione che qualcosa poteva essere fatta per salvare il povero 91enne. In particolare per migliorare le condizioni di vita di questi anziani che vivono nelle case di riposo, accentuando un problema sociale più che mai vivo in tutta Italia. La vittima è Giuseppe Carluccio, pensionato 91enne originario di Poggiardo, morto nella notte presso l’Ospedale di Vigevano dove era stato trasferito in gravi condizioni.

Cade dalla finestra e muore per le troppe lesioni

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo cade dalla finestra in un tentativo di fuga andato male, dopo aver aspettato il cambio di turno del personale della Rsa per trovarsi solo e scappare. Il 91enne avrebbe usato un tubo di gomma per calarsi dalla finestra della sua stanza al primo piano dove era ospite e poi scappare. Purtroppo, però, Carluccio è precipitato al suolo forse dopo avere perso la presa, restando gravemente ferito. Tra le altre lesioni, aveva riportato anche la frattura del bacino. Ma quelle interne sono risultate fatali: trasportato d’urgenza in ospedale, infatti, l’uomo è deceduto nella notte. L’uomo aveva perso la moglie, con cui condivideva la stanza nella Rsa, a settembre scorso e aveva il desiderio di tornare a Poggiardo, sua terra natia, forse per lenire il senso e il dramma della sua solitudine.

Edizioni

x