« Torna indietro

Pista ciclopedonale di San Liberale di Marcon, via alla fase operativa per la realizzazione di circa 1 km di percorso sulla Sp 40. I cantieri il prossimo autunno

6.5.2021 – La Città metropolitana ha approvato con un decreto del Sindaco Brugnaro lo schema di programma che dà ufficialmente il via alla fase operativa per la realizzazione di un tratto di pista ciclopedonale di circa 1 km lungo la Sp 40 “Favaro-Quarto d’Altino” in località San Liberale nel Comune di Marcon.

Dopo aver approvato il progetto di fattibilità dell’opera gli uffici della Città metropolitana hanno già predisposto la bozza del progetto definitivo, per il quale adesso verrà ora avviata la procedura espropriativa e che si completerà con la dichiarazione di pubblica utilità. I tempi previsti per l’avvio dei lavori sono entro 5 mesi e quindi il prossimo autunno. L’opera avrà un costo complessivo di 900mila euro finanziato in compartecipazione (450mila euro) dal Comune di Marcon e dalla stessa Città metropolitana di Venezia.

“Con questo intervento si aggiunge un altro tratto del percorso ciclabile che parte da Favaro e giunge a Quarto D’altino – spiega Saverio Centenaro, delegato del Sindaco metropolitano Luigi Brugnaro – Un’opera più volte sollecitata dai cittadini e dall’amministrazione comunale di Marcon che trova concretezza nell’obiettivo del piano strategico metropolitano quello di congiungere tutte le tratte oggi esistenti con la visione vasta del territorio metropolitano”.

“L’opera da tempo attesa è infrastruttura strategica per tutto il Comune di Marcon e Quarto d’Altino – aggiunge Matteo Romanello, Sindaco di Marcon -. Un tassello importante a favore di una nuova ciclabilità e una viabilità in sicurezza. L’ avvio delle procedure espropriative scandisce i tempi di quella che è l’opera per San Liberale aspettata da anni e che la popolazione attende impazientemente”.

x