« Torna indietro

bottiglie

Ariano Irpino, beccata a rubare 18 bottiglie di liquore nascoste in un passeggino

Furto aggravato per una donna trovata a rubare bottiglie di liquori costosi in un supermercato nella Città del Tricolle

Furto aggravato”: è il reato di cui dovrà rispondere una ventenne denunciata dai Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino.

Furto di bottiglie di liquore

La pattuglia era impegnata in un normale servizio di perlustrazione della Città del Tricolle finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità, quando è intervenuta in un noto supermercato del luogo dove era stata segnalata la presenza di una ragazza che stava rubando costose bottiglie di liquori.

20enne di origini romene

Sul posto i Carabinieri hanno identificato la presunta responsabile: si tratta di una ventenne di origini romene e residente a Napoli che all’esito della perquisizione è stata trovata in possesso di 18 bottiglie di liquori appena rubate, occultate in un passeggino al fine di eludere i controlli all’uscita del negozio.

Alla luce delle evidenze emerse, per la predetta, già nota alle Forze dell’Ordine, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere e l’ingiustificata presenza in quel Comune, la giovane straniera è stata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

x