« Torna indietro

Roma: Di Canio demolisce Mourinho, ‘Allenatore finito’

Sarebbe dovuto essere un audio privato, invece il commento di Paolo Di Canio sull’annuncio di José Mourinho come nuovo allenatore della Roma è di dominio pubblico. E basta ascoltare i primi secondi, per capire il motivo per cui è diventato virale sui social. “Avete preso il peggio che c’è in questo momento. Poverino, è finito”. Tra gli altri passaggi della conversazione, l’opinionista di Sky dice: “Capisco che a Roma c’era bisogno di un nome, ma è come quando prendete un giocatore finito. È andato a cercare il prima possibile una panchina perché lo sapeva: terzo esonero in quattro anni, cacciato da tutte le parti per incompatibilità e per carattere”.  LA REPLICA – Intervistato dal Corriere dello Sport, Di Canio ha chiarito: “Prima cosa, non devo chiedere scusa a nessuno. Premetto che nelle conversazioni private faccio come mi pare. Nessuno si può indignare, neanche i benpensanti che si stanno scatenando adesso, immagino cosa dicano privatamente nelle loro conversazioni. E non accetto insegnamenti. Seconda cosa: quell’audio circolato ovunque fa parte di altri 6-7 messaggi in cui dico altre cose molto positive di Mourinho e che non vanno in contraddizione con quanto si sente nel file. Ci sono i vocali, non li divulgo perché privati. La vigliaccheria è che hanno fatto girare solo quello”.

x