« Torna indietro

Sezze, il grande cuore di Enza continuerà a battere… Davvero

Un gesto di grande coraggio ed umanità quello della famiglia di Enza Berti, la donna di Sezze morta nei giorni scorsi a causa di una emorragia celebrale.

Come riporta il quotidiano Il Messaggero, infatti, è stata decisa la donazione degli organi di Enza, una scelta che permetterà ad altre cinque persone di continuare a vivere.

Nello specifico, il cuore di Enza è stato donato a una ragazza ventiduenne in cura al Bambino Gesù dall’età pediatrica, mentre il fegato, una volta sezionato, ha permesso di effettuare due donazioni a un bambino di Bergamo e un adulto in cura a Tor Vergata, infine i reni sono andati a un altro paziente pediatrico del Bambino Gesù e un adulto sempre a Tor Vergata.

Un gesto che acuisce, ancora di più, il dolore per la perdita di una persona che era davvero speciale.

x