« Torna indietro

*

Sicurezza stradale a Torino, si valutano nuovi autovelox e sistemi di controllo

Nella seduta del Consiglio Comunale di Torino di oggi, 10 maggio, con 15 voti favorevoli, 7 contrari e 5 astenuti, è stata approvata a mozione di Damiano Carretto che propone maggiori interventi per la sicurezza stradale in città.

In particolare, il documento impegna Sindaca e Giunta a provvedere all’aggiornamento annuale del Piano Operativo di Sicurezza Stradale e a relazionare almeno con cadenza semestrale nella Commissione consiliare competente sullo stato di attuazione del Piano.

Viene inoltre chiesto di valutare il posizionamento di sistemi di controllo delle infrazioni semaforiche su corso Grosseto e nelle altre intersezioni critiche della città sulla base dei rilevamenti dell’incidentalità stradale effettuati dai Vigili Urbani e di valutare, di concerto con Prefetto e Vigili Urbani, il posizionamento di autovelox fissi su: corso Venezia, corso Grosseto, via Botticelli, via Pietro Cossa/via De Sanctis, via Bologna e altri assi viari, in base alle necessità rilevate dalla Polizia Municipale.

Infine, il documento chiede un’adeguata programmazione di finanziamento degli interventi di messa in sicurezza delle strade previsti dal Piano Operativo di Sicurezza Stradale.

Leggi anche: RIFIUTI: A BORGO VITTORIA E MADONNA DI CAMPAGNA ARRIVANO LE ISOLE SMART

Edizioni

x