« Torna indietro

Inaugurata la panchina arcobaleno a To Housing

La sindaca di Torino Chiara Appendino, insieme all’Assessore ai Diritti di Torino Marco Alessandro Giusta, al Presidente di ATC Enrico Bolla e a Luca Deri, presidente della Circoscrizione 7, ha visitato To Housing, accompagnata dai responsabili del progetto Alessandro Battaglia e Silvia Magino.

Torino. La sindaca di Torino Chiara Appendino, insieme all’Assessore ai Diritti di Torino Marco Alessandro Giusta, al Presidente di ATC Enrico Bolla e a Luca Deri, presidente della Circoscrizione 7, ha visitato To Housing, accompagnata dai responsabili del progetto Alessandro Battaglia e Silvia Magino.

Contestualmente davanti a To Housing, nei giardini di via Farini, è stata inaugurata una panchina arcobaleno dipinta da Rosalba Castelli a cura dell’Associazione Artemixia, per lasciare un’ulteriore traccia rainbow tangibile.

La panchina di via Farini costituisce una delle quattro che verranno realizzate a Torino con il nome “peacepride”, nel contesto del progetto intitolato “Insieme contro la violenza”.

La sindaca ha sottolineato l’importanza di poter giungere al più presto all’approvazione del DDL Zan, dichiarando che “la discriminazione di qualcuno corrisponde sempre al privilegio di qualcun altro e questo è inaccettabile”.

Il presidente della Regione Albert Cirio, che non ha potuto essere presente, ha inviato a To Housing un messaggio.

TO Housing è il progetto di co housing sociale nato su iniziativa dell’Associazione Quore e destinato a accogliere le persone LGBTQI+ in difficoltà e in condizioni di estrema vulnerabilità. In due anni da progetto di accoglienza si è trasformato in presidio sociale, reso possibile grazie al fondo della Regione Piemonte destinato a progetti di rilevanza locali, promossi da soggetti del Terzo Settore.

To Housing può accogliere 24 ospiti in cinque appartamenti di proprietà dell’ATC non destinati alle graduatorie per le case popolari; primo esperimento attuato in Italia, è divenuto un riferimento a livello europeo.

x