« Torna indietro

“Non siamo signorine”, la rivolta “femminista” delle dottoresse del San Giovanni di Dio di Frattamaggiore

La simpatica “protesta” messa in atto dalle dottoresse del San Giovanni di Dio di Frattamaggiore.

Nelle ultime ora sta girando sui social un cartello affisso tra i corridoi del San Giovanni di Dio di Frattamaggiore che recita così: “In questi ambulatori non esistono signorine”. Sotto è inoltre stato aggiunto a penna la scritta “ma le dottoresse”, con tanto di cuoricino.

La firma è appunto delle dottoresse dell’ospedale di Frattamaggiore, stanche evidentemente di essere svilite venendo chiamate signorine. Ai loro colleghi maschi viene infatti riservato un trattamento più rispettoso, in quanto vengono chiamati dottori e professori.

Giustamente le dottoresse ci tengono a precisare che anche loro hanno ottenuto il medesimo titolo dei colleghi maschi, conseguendo le stesse lauree e seguendo gli stessi percorsi di studio.

Una “protesta” simbolica e pacifica, che invita però tutti i pazienti a riservare lo stesso rispetto per dottori e dottoresse, indipendentemente dal loro sesso.

Un gesto sicuramente apprezzabile, nella speranza che il gap tra uomini e donne possa essere colmato anche in tutti gli altri settori professionali.

x