« Torna indietro

screening studenti

Riardo, l’ordinanza del sindaco: sospensione attività didattica in presenza fino al 25

Con Ordinanza nr. 10/2021 il Sindaco di Riardo ha disposto la proroga della sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 25 maggio 2021 (compreso).

Il provvedimento scaturisce da una serie di accertate circostanze.

“Innanzitutto, a seguito di un incontro avuto con il Dirigente scolastico, – fa sapere il sindaco Armando Fusco – per monitorare l’andamento dei contagi è emerso che, allo stato, le classi interessate dai provvedimenti di quarantena risaltano essere complessivamente 3 distribuite su 2 gradi di istruzione diversi e si è avuto notizia che non tutti gli alunni iscritti a tali classi sono stati ancora sottoposti a tampone; sono pervenute ulteriori comunicazioni di positività riscontrate a carico di soggetti adulti, in alcuni casi, genitori di alunni, nei confronti dei quali sono stati attivati i relativi protocolli sanitari”.

Inoltre, il numero complessivo dei soggetti risultati positivi e/o in quarantena in attesa di tampone coinvolge un significativo numero di famiglie, che presentano al loro interno minori iscritti ai diversi ordini e gradi di istruzione; sulla scorta di quanto riferito dal Dirigente Scolastico, tra l’altro, vi sono ancora alcuni docenti, assegnati, seppur a scavalco ai plessi scolastici di Riardo, in quarantena, con oggettive difficoltà per garantire didattica in presenza.

“Fermo restando – conclude il sindaco – che negli ambienti scolastici i protocolli sanitari vengono osservati, ma le rilevanti connessioni parentali e relazionali in un contesto ambientale di piccole dimensioni elevano il rischio contagio”.

Per il momento quindi a Riardo si continua con la didattica a distanza

x