« Torna indietro

Sabato e domenica, mille slot per gli operatori sanitari del territorio dell’Ulss 3 che non si sono ancora vaccinati


12.5.2021 –  Due opportunità dedicate agli operatori sanitari del territorio che non si sono ancora vaccinati: le propone l’Ulss 3 Serenissima, nelle giornate di sabato e domenica al PalaExpo. 

“Abbiamo messo a disposizione mille slot dedicati – spiega il Direttore Generale Edgardo Contato – equamente distribuiti nelle due giornate del fine settimana prossimo. Sono destinate a quegli operatori sanitari del territorio che ancora non sono vaccinati, e a cui la legislazione nazionale si è rivolta con il decreto legge del 1 aprile. A questi operatori che non hanno ancora inteso aderire al vaccino, il cui elenco è stato redatto e verificato tra Azienda sanitaria e i competenti organi regionali, l’Ulss 3 Serenissima ha inviato una comunicazione scritta. Stiamo quindi ricevendo le controdeduzioni di coloro che hanno un fondato motivo per non aderire alla vaccinazione; allo stesso tempo, ci mettiamo a disposizione di quegli operatori che decidono di ricevere il vaccino, anche attraverso questa ‘convocazione’ dedicata”.


Il decreto legge del 1 aprile si rivolge a “tutti gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario”; ricevuto l’invito dell’Ulss 3 Serenissima, ora gli operatori sanitari che intendono aderire possono farlo utilizzando il consueto sistema di prenotazione nel portale dell’Ulss 3, avendo la garanzia di due finestre riservate. A sostegno della proposta di vaccinazione, al fianco dell’Azienda sanitaria, stanno anche gli Ordini professionali, che sollecitano i propri iscritti. Dalla proposta e dalla finestra vaccinale di sabato e domenica sono esclusi gli operatori sanitari dipendenti dell’Ulss 3 Serenissima, a cui l’Azienda sanitaria si rivolge con un altro parallelo percorso di accesso alla vaccinazione. 

Edizioni

x