« Torna indietro

Tizzano, nove persone fermate per ricettazione dopo alcuni furti

Sigarette, contanti, biglietti del bus e diverse ricariche telefoniche facenti capo a vari gestori. È questo il bottino, vicino a un valore di mille euro, di 9 cittadini di nazionalità albanese residenti in Campania dopo alcuni furti in diversi esercizi commerciali e tabaccherie. I fatti risalgono al novembre 2019, nella località di Tizzano Val Parma, e le indagini hanno portato al fermo dei soggetti per il reato di ricettazione. I Carabinieri della Stazione preposta hanno infatti appurato che i malviventi hanno utilizzato le ricariche telefoniche a beneficio delle proprie utenze.

Stefano Ravaglia

x