« Torna indietro

Palermo 7/2/2013( FOTO PETYX PALERMO) Nella foto: Franco Battiato conferenza stampa

Musica italiana in lutto: è morto il maestro Franco Battiato, cittadino onorario di Vittoria

Si è spento stanotte nella sua casa di Milo, l’ex castello della famiglia Moncada, uno dei più grandi artisti dei nostri tempi: Franco Battiato.  Il cantautore catanese aveva 76 anni ed era malato da tempo. I funerali avverranno in forma privata.

Nel 2008, sotto l’amministrazione Nicosia, gli era stata conferita la cittadinanza onoraria di Vittoria, quale attestato di riconoscenza e di benemerenza per il particolare interesse mostrato per la città di Vittoria, facendone conoscere a livello nazionale ed internazionale le bellezze architettoniche.

Franco Battiato era davvero un artista a tutto tondo, musicista, regista e pittore. Difficile incasellarlo, impossibile metterlo all’interno di un genere, dargli una pur semplice etichetta, e quindi se c’è un modo semplice per spiegare il suo lavoro è quello di chiamarlo “artista” e godere della sua musica senza tempo, ma anche del suo cinema, della sua pittura. Nella sua lunghissima carriera ha consegnato brani indimenticabili come La cura, Centro di gravità permanente, Voglio vederti danzare. Ha spaziato tra una grande quantità di generi, dalla musica pop a quella colta, toccando momenti di avanguardia e raggiungendo una grande popolarità.

Lascia un grande vuoto nel cuore di tutti , ma soprattutto di noi siciliani.

x