« Torna indietro

Ramacca, nascondeva la droga nel vano motore dell’auto presa a noleggio

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia hanno arrestato nella flagranza un 23enne di Paternò, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, impegnati in un posto di controllo sulla S.P. 74, hanno imposto l’alt alla Fiat Panda condotta dal giovane paternese. Questi, sin da subito, ha mostrato un eccessivo nervosismo che ha spinto gli operanti ad approfondire il controllo anche perché, dall’accertamento in banca dati, il medesimo risultava gravato da precedenti in materia di sostanze stupefacenti.

Difatti, perquisendo l’autovettura, i carabinieri hanno scovato una busta contenente oltre 50 grammi di marijuana che era stata abilmente occultata nel vano motore della macchina . 

La droga è stata sequestrata, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.  

Edizioni

x