« Torna indietro

Vaccini: a Messina camper anti Covid per raggiungere piccoli borghi

Parte oggi da Roccafiorita, nel Messinese, più piccolo comune del Sud Italia il primo ‘camper anticovid’ per raggiungere e vaccinare a km. zero tutti gli abitanti di borghi montani e non, fino a mille abitanti.

“Abbiamo organizzato questa campagna vaccinale a chilometro zero, dove a bordo di un mezzo speciale frigo emoteca raggiungeremo tutti i piccoli comuni per inoculare i vaccini ai cittadini over 18 anni e renderli Covid free in 15 giorni. Abbiamo iniziato a Roccafiorita, un borgo che ha 186 residenti (30 dei quali già vaccinati) ed è il più piccolo comune del Meridione”. A dirlo il commissario dell’Emergenza Covid 19 di Messina Alberto Firenze, durante l’avvio del tour per vaccinare i piccoli comuni della provincia di Messina.

Il camper proseguirà poi a Gallodoro, Floresta, Condrò, Basicò, Mandanici, Mongiuffi Melia, Roccella Valdemone, Frazzanò, Alì, Malvagna, Moio Alcantara, Reitano, Motta D’Affermo, Casalvecchio Siculo, Tripi, Motta Camastra, Limina, Antillo, Forza D’Agrò, Raccuja, Mirto, Ucria e in alcuni di questi ci fermeremo più di un giorno.

“Il camper è una frigo emoteca messa a disposizione dall’unità trasfusionale dell’Asp di Messina – prosegue Firenze – ed è completamente autonoma, a bordo si possono fare anche più vaccini contemporaneamente”. A bordo i medici coinvolti saranno supportati da infermieri e un tecnico informatico per il disbrigo delle pratiche di accettazione. “E una delle modalità sperimentali – prosegue Firenze – che stiamo testando per poter procedere celermente con la campagna vaccinale, che già in provincia di Messina ha addirittura superato il target assegnato con 7mila inoculazioni giornaliere. Dopo il tour che ha reso le isole Eolie Covid free stiamo proseguendo in questi piccoli e bellissimi borghi, che si trovano spesso in luoghi complicati da raggiungere. Da qui abbiamo pensato di ricorrere a soluzioni rapide e non dispendiose come il camper. Main partner dell’iniziativa è Sicily by Car.

“E’ un grande onore per la Sicily by Car – spiega il presidente Tommaso Dragotto – sostenere questo progetto pilota in Italia, partecipare alla divulgazione della campagna vaccinale anti Covid è un dovere al quale abbiamo risposto con entusiasmo”. Soddisfatto dell’iniziativa anche il sindaco di Roccafiorita, Carmelo Concetto Orlando

Edizioni

x