« Torna indietro

Etna, nuovo parossismo, fontana di lava e cenere dal cratere Sud-Est

Nuova attività parossistica sull’Etna la notte scorsa, con fontana di lava ed emissione di cenere. Il parossismo, cominciato intorno alle 2.40 con la ripresa di attività stromboliana e durato diverse ore, ha interessato il cratere di Sud-Est da cui è emersa anche una colata lavica.

Nuova attività parossistica sull’Etna la notte scorsa, con fontana di lava ed emissione di cenere. Il parossismo, cominciato intorno alle 2.40 con la ripresa di attività stromboliana e durato diverse ore, ha interessato il cratere di Sud-Est da cui è emersa anche una colata lavica.

Alle 07.12, come osservato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia- osservatorio etneo (Ingv-Oe) di Catania, l’attività di fontana di lava si è conclusa e la colata, che si espandeva in direzione Sud-Ovest, risulta poco alimentata. Dal punto di vista sismico l’ampiezza del tremore vulcanico è in decremento, attestandosi su un livello medio. La nuova fase eruttiva dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, non ha avuto alcun impatto sull’operatività dell’aeroporto internazionale di Catania.

Edizioni

x