« Torna indietro

vaccino

Forza Italia: ancora una falla nei vaccini in Toscana

Forza Italia: attivare una catena sicura dei vaccini con maggiori controlli


Dopo un inizio discutibile in cui si sono vaccinati più cinquantenni che ottantenni, unica Regione in Italia, ecco che la Toscana è l’ unica anche ad aver somministrato 4 dosi anziché una per ben due volte, l’ultima nella giornata di ieri al Modigliani Forum di Livorno.

Si è trattato senz’altro di un errore umano, ma è sorprendente che sia l’ unica Regione e nel dettaglio la stessa Usl Nord Ovest, ad aver commesso per ben due volte questo stesso errore.

Sarebbe opportuno che il Presidente Giani, insieme all’assessore alla Sanità Toscana Bezzini, oltre a fare tour nei vari hubvaccinali, iniziassero a perfezionare i protocolli usati in questa campagna vaccinale.


Questo per evitare di creare un clima di diffidenza e di paura nei cittadini in procinto di vaccinarsi, che hanno il diritto di farlo in completa serenità e sicurezza, sapendo così di contribuire a sconfiggere definitivamente questa pandemia sanitaria e le sue gravi conseguenze sociali ed economiche.
Occorre quindi attivare una catena sicura dei vaccini con maggiori controlli, evitando di sovraccaricare il personale impegnato in questa importante operazione.

Un grazie a tutti gli operatori, medici e infermieri che con spirito di abnegazione, gentilezza e disponibilità operano all’interno degli hub vaccinali di tutta la Regione.

Michele Piacentini
Responsabile Dipartimento Sanità Piombino – Forza Italia

Chiara Tenerini
Coordinatore provinciale Livorno e Responsabile Dipartimenti Toscana – Forza Italia

Edizioni

x