« Torna indietro

Milazzo, concluso il restauro del tabernacolo neoclassico della Chiesa del Rosario

Si svolgerà domenica prossima, al termine della messa mattutina, la consegna alla chiesa del SS. Rosario del pregevole tabernacolo neoclassico sottoposto a sapiente restauro dalla dottoressa Marialuisa Castrovinci.


L’intervento, auspicato dal Parroco Don Stefano Scalzo, è stato promosso dal Museo Entoantropologico e Naturalistico “Domenico Ryolo”, nell’ambito dell’attività di tutela e promozione dei beni culturali promossa dalla Società Milazzese di Storia Patria, che ha trovato nella sensibilità dello “Studio Grillo – commercialisti e consulenti del lavoro” il partner ideale, la cui sponsorizzazione ha consentito di salvare dal degrado questa pregevole testimonianza del patrimonio artistico milazzese.

La consegna, alla quale parteciperà anche il sindaco Pippo Midili, sarà meramente simbolica, senza proiezioni e conferenze, in ossequio alle limitazioni imposte dalla normativa anti-Covid. Il manufatto, risalente verisimilmente ai primi decenni dell’Ottocento, è un repositario cerimoniale in cui si riponeva il Santissimo al termine della Messa “In coena Domini” del Giovedì Santo.

Il tabernacolo, in legno policromo ed impreziosito da decorazioni in oro zecchino, è stato sottoposto dalla ditta “Arte e Restauro” a pulitura, consolidamento e reintegrazione delle parti d’intaglio mancanti, in conformità al nullaosta della Sovrintendenza di Messina. L’intervento ha previsto la ricostruzione pittorica degli intagli con oro zecchino ed i reintegri della tipica lacca siciliana, in modo tale da ripristinare le decorazioni ornamentali che raffigurano marmi colorati, sottolineati da cornici mistilinee interrotte da altorilievi decorativi.

x