« Torna indietro

dosi vaccini

Reggio Calabria, al via la campagna vaccinazione per i dipendenti di Hitachi

Hitachi Rail ha avviato oggi la campagna vaccinale per i propri dipendenti, circa 5.700 persone in tutta Italia, “prima grande azienda in Italia”, è scritto in una nota, a diventare hub vaccinale. La campagna è partita dal sito di Reggio Calabria con il coinvolgimento di circa 600 persone. Dopo Reggio sarà la volta di Napoli, 26 al 29 maggio. “Si tratta – è scritto in una nota dell’Azienda – di un esempio tangibile del valore creato dalla sinergia delle istituzioni, nazio

Hitachi Rail ha avviato oggi la campagna vaccinale per i propri dipendenti, circa 5.700 persone in tutta Italia, “prima grande azienda in Italia”, è scritto in una nota, a diventare hub vaccinale. La campagna è partita dal sito di Reggio Calabria con il coinvolgimento di circa 600 persone. Dopo Reggio sarà la volta di Napoli, 26 al 29 maggio. “Si tratta – è scritto in una nota dell’Azienda – di un esempio tangibile del valore creato dalla sinergia delle istituzioni, nazionali e territoriali, e degli attori del sistema produttivo ed industriale”.
    Ad inaugurare la prima tappa della campagna Hitachi erano presenti il presidente della Regione Calabria Antonino Spirlì, il commissario regionale alla Sanità Guido Longo e il delegato della struttura nazionale del commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, generale Saverio Pirro, oltre al vertice Hitachi Rail e quindi il presidente Maurizio Manfellotto, l’Executive Officer – Health, Safety, Environment e Quality, Ulderigo Zona, l’Head of Human Resource Italy, Cristiana Cusani, e l’Head of Operations Rolling stock Italy, Rosario Falanga.
    L’organizzazione di Hitachi Rail prevede l’uso di un truck medico itinerante, con a bordo personale sanitario specializzato, incluso un rianimatore, che viaggerà tra i vari siti italiani. Dopo Reggio Calabria, quindi, il truck si sposterà a Napoli, Pistoia, Torino, Genova, Tito e Potenza sulla base della disponibilità dei vaccini da parte delle diverse Regioni di riferimento. Il piano vaccinale di Hitachi Rail punta ad immunizzare circa 5.700 persone tra lavoratori dell’azienda e personale delle società fornitrici che stabilmente lavorano presso le sue sedi italiane, con adesione su base volontaria. I costi dell’intera campagna sono a carico di Hitachi, ad eccezione delle dosi di vaccino. (ANSA).

x