« Torna indietro

Biancavilla, trovato con mezzo chilo di “erba” nascosta in casa, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Biancavilla hanno arrestato un pregiudicato 39enne del posto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Catania.

I Carabinieri della Stazione di Biancavilla hanno arrestato un pregiudicato 39enne del posto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Catania.

Il 27 luglio 2017, in Biancavilla, i militari della locale Stazione, notando un eccessivo  viavai di giovani “clienti” dall’abitazione dell’odierno arrestato e da quella di un complice, ambedue ubicate in quella via Manzoni, le sottoposero a perquisizione domiciliare rinvenendo e sequestrando oltre mezzo chilo di marijuana – da cui poter ricavare 3.000 dosi da smerciare al dettaglio  – nonché dei bilancini elettronici di precisione e del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita.

Riconosciuto colpevole dai giudici etnei di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, dovrà scontare la pena comminatagli equivalente ad anni 1 e mesi 6 di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di  Catania Piazza Lanza.   

x