« Torna indietro

il Lecce riparte

il Lecce riparte

Lecce, Corini verso l’esonero. A breve l’ufficialità

Ormai il futuro sembra scritto e ci sarà un nuovo ribaltone in panchina. Eugenio Corini verso l’esonero e si attende solo l’ufficialità che arriverà nelle prossime ore. Fatale per l’ormai ex allenatore giallorosso il crollo della sua squadra soprattutto nel mese di maggio, un crollo che ha messo a repentaglio la promozione diretta, prima, e poi anche quella complicatissima tramite la lotteria dei playoff, con la doppia sfida contro il Venezia. Prevista nella tarda mattinata di oggi una conferenza stampa in cui la società comunicherà la decisione di sollevare dall’incarico l’ex tecnico del Brescia, tra le altre, nonostante i tre anni di contratto. Corini verso l’esonero, quindi, ed è già caccia al suo successore.

Corini verso l’esonero, nuovo ribaltone in panchina

torna pantaleo corvino

Corini verso l’esonero, quindi, una decisione inevitabile dopo la crisi di gioco e di risultati che ha investito la squadra nelle ultime settimane. Un vantaggio in classifica vanificato con le quattro sconfitte nelle ultime sei giornate e che ha permesso alla Salernitana il sorpasso che poi ha significato la promozione diretta. Niente da fare nemmeno ai playoff con una gara d’andata contro il Venezia in cui il Lecce non è mai sceso in campo e, rimasto in corsa, solo grazie alla fortuna e ad un Gabriel miracoloso. Nella gara di ritorno si sono visti orgoglio, cuore e determinazione, ma ormai era troppo tardi ed il rigore sbagliato da Mancosu ha spento ogni speranza. A breve ci sarà l’ufficialità dell’esonero dell’ormai ex tecnico giallorosso dopo l’incontro tra i vertici societari dopo la mancata promozione in serie A del Lecce; il presidente Saverio Sticchi Damiani, il vice presidente Corrado Liguori e il direttore dell’Area tecnica Pantaleo Corvino, avrebbero deciso di non confermare l’allenatore bresciano alla guida della squadra.

x